Constatazione amichevole tramite smartphone

0
204

Pubblicità

In questi ultimi anni abbiamo visto la nascita e la conseguente crescita degli smartphone. Prima di loro vi erano i telefoni cellulari che nonostante potessero chiamare e mandare sms, non erano capaci di fare nulla in confronto a questi nuovi device.

Constatazione amichevole tramite smartphone
Constatazione amichevole tramite smartphone

Le cose che riescono a fare sono tante, talmente tante che quasi tutti avevamo l’amico simpatico che ci diceva “Ma per caso fa anche il caffè?”.
Ebbene non sono qui a comunicarvi che gli smartphone hanno iniziato a fare il caffè, sarebbe assurdo, ma a dirvi di un importante novità che amplierà le funzioni di tutti i nostri smartphone. A farlo ci ha pensato la comunità europea che dal prossimo anno darà la possibilità alle persone di compilare la costatazione amichevole (detto anche CID) direttamente da smartphone/tablet.




In realtà, essendo un “semplice” documento, redigerlo attraverso un dispositivo di ultima generazione era una comodit‡ che stranamente mancava e di cui sicuramente moltissime persone ne beneficeranno.

L’applicazione, sviluppata dalla Euresa, sarà ovviamente compatibile con i maggiori sistemi operativi mobile sul mercato (quindi Windows Phone, Blackberry Os, Android e iOS) ed offre un’ottima interfaccia per la compilazione di questo documento. Offrirà in più anche la possibilità di tracciare il classico disegnino dell’incidente e salverà diverse delle nostre informazioni come: targa, numero patente e polizza assicurativa per fara si che la compilazione avvenga pi˘ velocemente.

Tutto questo però, come vi ho già anticipato precedentemente, sarà possibile soltanto dal prossimo anno nel nostro paese mentre, in Francia ad esempio, uscirà in tempi molto brevi.

Pubblicità

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here