Facebook, in arrivo check-up per una maggiore privacy

0
178

Pubblicità

Grazie alle proteste di numerosi utenti iscritti in tutto il mondo, l’agognata questione della privacy in ambito Facebook sembra finalmente aver trovato un punto di controllo, dopo anni in cui si è messa in serio dubbio l’efficacia nella protezione dei dati.

Facebook, in arrivo check-up per una maggiore privacy
Facebook, in arrivo check-up per una maggiore privacy

Facebook stessa ha infatti da poco iniziato il rollout di uno strumento speciale, chiamato Privacy Checkup, in grado di migliorare e rendere accessibile la gestione privacy dallo stesso social network. Il servizio è naturalmente rivolto ai nuovi così come ai vecchi iscritti, nella speranza che tutti riescano a comprendere come personalizzare la sicurezza in base alle proprie esigenze, e soprattutto a quello che si desidera che gli altri utenti vedano di noi.

Privacy Checkup per Facebook avrà dunque il compito di selezionare controlli sullo stato complessivo delle autorizzazioni e delle impostazioni utente, avvertendo qualora esse non corrispondano al profilo tracciato dal singolo. La disponibilità del servizio sarà mostrata nei prossimi mesi, con un avviso diretto da parte del network, con cui si invita l’utente a poter prendere visione di un rapido wizard (tutorial) con cui impostare le linee guida base per la condivisione.




Lo strumento consentirà inoltre di rivedere a colpo d’occhio quali app siano state installate sul proprio profilo, quasi sempre ad insaputa dell’utente stesso. Rimane altresì possibile visualizzare ciò che le applicazioni in questione realmente facciano e a quali eventi in bacheca sono connesse.

Nato per salvaguardare la privacy, Facebook Privacy Checkup si rivelerà anche un ottimo strumento a portata di menù (e di mano) per apprezzare finalmente le potenzialità del social senza perdere di vista la sicurezza.

Pubblicità

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here