Minacce e molestie per gli sviluppatori di videogame

0
172

Pubblicità

Sembra assurdo quello che sto per dirvi, eppure è tutto vero. D’altronde dall’oltreoceano, anche in Italia a dir la verità, arrivano sempre più spesso notizie strampalate di persone che fanno cose decisamente fuori dal comune senza una vera e propria ragione.

Minacce e molestie per gli sviluppatori di videogame
Minacce e molestie per gli sviluppatori di videogame

Devo dire però che, nonostante tutto, è la prima volta che sento che alcuni sviluppatori americani di videogiochi si sono visti costretti a dare le dimissioni a fronte delle molteplici minacce e molestie ricevute da svariati fan che, per un motivo o un altro, non sono rimasti del tutto contenti dal loro lavoro svolto.

Uno dei diversi giochi i cui developer sono stati presi di mira è stato Dragon Age 2, in particolare il senior writer di BioWare “Jennifer Hepler” che è arrivato a licenziarsi temendo la sua incolumità.




Purtroppo non si tratta di brutti scherzi, ma di vere e proprie minacce di morte che hanno preoccupato, oltre che gli sviluppatori stessi, la Federal Bureau of Investigation (FBI) che ha deciso tutto ad un tratto a prendere precauzioni monitorando addirittura la situazione e creando un gruppo d’interesse per i problemi mentali riconducibili alle molestie.

Per le decisioni prese dall’FBI e soprattutto per l’instabilità mentale di questi soggetti che si accaniscono contro degli sviluppatori, si è decisamente superato il limite dell’assurdo. Non credete anche voi?

Pubblicità

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here