Pokemon GO mania: tutti a caccia di Pokemon!

0
200

Pubblicità

Ideati dal genio di Satoshi Tajiri a metà degli anni novanta, i Pokemon hanno conquistato in brevissimo tempo una popolarità pazzesca, diventando uno dei franchising più stabili e famosi di tutto il mondo. Oltre ai formati televisivi e cinematografici che ne hanno decretato la consacrazione, la collaborazione col colosso di videogiochi GameFreak ha garantito un ulteriore gettito di popolarità ai mostriciattoli tascabili amati da grandi e piccini.

Pokemon GO mania: tutti a caccia di Pokemon!

L’ultima novità in campo videoludico è rappresentata da Pokemon Go, app per smartphone che, proprio come accadeva per i videogame sviuluppati su Gameboy, permette al giocatore di schedare, catturare e far combattere i Pokemon.

La Pokemon Go mania non sembra aver risparmiato proprio nessuno: non c’è infatti angolo del mondo in cui il popolare gioco per smartphone non sia stato scaricato e giocato da milioni e milioni di utenti, facendo diventare Pokemon Go in pochi mesi uno degli eventi mediatici e videoludici dell’estate, se non proprio dell’anno 2016.




Insieme alle varie guide uscite pubblicate da videogiocatori per agevolare all’uso di questa app, sono stati già rivelati diversi trucchi Pokemon Go per velocizzare la cattura dei Pokemon di livello alto e proseguire a passo spedito nel gioco.

Il gioco stesso consiste nel girovagare per le città e non solo, in cerca di creature da catturare, per poi farle evolvere e farle combatture in strutture dette “Palestre”. Pokemon Go riprende proprio lo spirito del cartone animate a cui è ispirato, che dall’inizio degli anni 2000 (data di arrivo in Italia) ha saputo conquistare milioni e milioni di fan, sviluppando intorno a sé un’infinita quantità di iniziative parallele e alternative, oltre che un merchandising massiccio trainato dal marchio di livello mondiale.

Pubblicità

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here